Valsamoggia, a pranzo un rapido test tra due nuovi nodi

Pranzando dove c’è una antenna Ninux, finisce che ci vuoi mettere le mani perchè effettivamente non stava funzionando… tra l’insalata ed il caffè.

Quindi visto che ieri Mantide (598263) l’abbiam passata alla versione LibreMesh 18, che non funzionava sul nodo da 5KM, magari su quello da 1 sì.. allora proviamo.

La rete sotto castello era già stata segmentata, quindi possiamo attaccarla senza fare danni tra le due versioni.

Solo che sono comparsi i problemi che già avevamo avuto questa estate e ce li eravamo scordati!

Quindi niente, siamo tornati alla versione 15 anche qui.
Ora bisognerà tornare a castello, da Mantide a rimetterla pure lei alla 15… sgrunt..

Continue reading “Valsamoggia, a pranzo un rapido test tra due nuovi nodi”

Valsamoggia, domenica di testing software

Allora, stamattina l’internet non ci andava per niente.

le antenne si pingavano tra loro, ma non avevo pacchetti dell’esterno.

là su a castello ci sono 2 antenne

  • scolopendra (b52d8a) guarda zanzara (61690c)
  • mantide (598263) che.. punta formica che non ricordo che nome in codice ha.

Comunque tutte delle uniquiti M5 nanostation.

A coppie due con Libremesh 18 (scolopendra e zanzara) e due con la 15 (mantide e formica); Si direbbe che è stata Mantide, che con degli errori di BMX6 ha confuso anche le altre due.

Una volta finiti i test con queste variabili, vediamo:

lime15
lime18 con ieee80211s AP APname (che sarebbe il default)
lime18 con ieee80211s
lime18 con adhoc AP APname

Continue reading “Valsamoggia, domenica di testing software”

Valsamoggia in test con LiMe18

UPDATE: siamo tornati alla versione Libremesh 15 il 14 novembre 2019, se vuoi saperne di più http://antennine.noblogs.org/post/2019/11/24/valsamoggia-dome…testing-software/


È successo mercoledì scorso, 13 Novembre , ABBIAMO FATTO CAMBIO DALLA VERSIONE 15 ALLA 18.

Si parla di versioni di OpenWrt e quindi anche corrispettive configurazioni di libremesh.

Per ora si è in testing, il routing funziona, a prima vista le performance sembrano calate..

Ci ha stupito e ci è piaciuta molto la nuova APP, Se siete in quella connessione, qui : https://10.13.0.13/app

ATTENZIONE: è sperimentale, alla prima schermata, che ti dice Configura Network>> clicca su CANCEL! o distruggi tutto!

Ma in ogni caso non possiamo fare a meno di LUCI http://10.13.0.1/cgi-bin/luci/

Continue reading “Valsamoggia in test con LiMe18”

Domenica 17 appuntamento a Camere d’Aria

Domani, domenica 17 novembre, facciamo le prove a Bologna e capiamo:

  • se da Camere d’Aria vediamo qualche nodo Ninux http://ninux.org/
  • e se la versione 18 di Libremesh ha risolto i problemi che aveva la 15 a sopportare più nodi, speriamo!

Domani ci vediamo alle 15:00 a Camere d’Aria in via delle ruote, angolo via Guelfa.

Lì nei pressi c’è Bologna ore 3 https://wiki.bologna.ninux.org/mediawiki/index.php/Notazioni_su_rete_bologna_ore_3_fuori_porta

Qualche foto:

Report 13 novembre – valsamoggia

mercoledì scorso (13 novembre) mi è venuta la furia di aggiornare in valsamoggia, era una bella giornata, chi abita a castello aveva bisogno una mano per cambiare la pila piatta del notebook e quindi tanto che c’ero ho fatto due lavori là.

La settimana prima ad Opfcina (www.ofpcina.net) era arrivato in dono uno switch e quindi ho pensato che visto che la versione 15 ha problemi, Continue reading “Report 13 novembre – valsamoggia”

Migliorie per un supernodo: disabilitare l’AP e lasciare solo la portante

La velocità migliora abbastanza se si disabilitino le
interfacce che non si usano.
Per esempio: se usate le nanostation sui
tetti solo per fare mesh e non per fare AP  potete cambiare la configurazione in /etc/config/lime da

config lime wifi
[…]
list modes ‘ap’
list modes ‘apname’
list modes ‘ieee80211s’
[…]

a

config lime wifi
[…]
list modes ‘ieee80211s’
[…]

che ve ne pare?
Dopo d’aver cambiato la configurazione  lanciare lime-config

poi invio e reboot per riavviare.

Test velocità tra due nodi

Prima va fatto girare il comando con nc -l quindi sarebbe

Sul nodo A

coseacasocheandrannosparatedila | pv | nc IP_dellaltro porta

Sul nodo B

nc -l -p porta | pv > /dev/null

Si possono usare anche IP link local, per cui se sai attraverso quale
interfaccia ti aspetti di vedere l’altro puoi usare la sua IPv6
sull’interfaccia corrispondente, gli IPv6 link local sono quelli che
cominciano con fe80::

 

Esempio:

AntennaScolopendra# coseacasocheandrannosparatedila | pv | nc 10.13.105.12 5000

AntennaZanzara# nc -l -p 10.13.45.138 5000 | pv > /dev/null