Piccola mini lista in caso di malfunzionamento

Le cose da fare sono in ordine di complicazioni, eseguire solo fino a ciò che serve ed aspettare sempre 5 minuti, poi verificare se la connessione è tornata.

  1. spegni e riaccendi l’antenna TUA
  2. prova a spegnere e riaccendere sia l’antenna che il tuo router, attenzione MAI RESETTARE IL ROUTER!
  3. prova a visitare dal browser il nome della tua antenna, o 170.10.0.1 o thisnode.info, dovrebbe risponderti così, fai caso alle due spunte sotto ipv4 e DNS, devono essere presenti per darti la connettività, altrimenti significa che le due antenne parlano ma non si scambiano pacchetti dell’internet.
    • Se non riesci a visitare la pagina, vuol dire che la tua antenna ha problemi prosegui.
    • Se non leggi il nome dell’antenna dirimpettaia e neanche il numero della potenza del segnale (nell’esempio è -86, maluccio. Connessioni decenti si ottengono intorno al -70, se arrivi a -40 è iper-ottimale) significa che la tua antenna è accesa, ma non parla con l’altra, vai al 5.
    • Se NON hai le due spunte, salta al punto 7.
    • Se hai le due spunte, vuol dire che funziona tutto (in teoria :), prova a spegnere e riaccendere il tuo dispositivo (computer, smatphone, tablet..), se non funziona salta all’ultimo punto.
  4. guarda il tuo tetto, se c’è ancora la TUA antenna e se gli arriva la corrente (ha una lucina verde sia sull’alimentazione che su se stessa). Verifica i cavi dell’alimentazione.
  5. guarda sul tuo tetto se la TUA antenna è orientata correttamente. In caso contrario spostala.
  6. contatta la persona con cui hai una connessione e chiedigli di verificare che la SUA antenna sia accesa e orientata correttamente nella tua direzione.
  7. contatta la persona con cui hai una connessione e chiedi di riavviare la SUA antenna.
  8. contatta il numero dell’aiuto in valle, con pazienza.

grazie!

Rete a settembre 2020

Siamo così. Ora programmiamo nuove espansioni. A presto!

Si sta pensando ad un foglio per chi entra nella rete, con:

  • piccoli accordi pratici (nessuna garanzia, accesso al tetto, reciprocità, diffusione posizione)
  • ip della tua antenna – nome della tua antenna
  • ip dell’altra antenna dirimpettaia – nome dell’altra antenna
  • contatto della persona dall’altro lato
  • potenza del segnale: range da -89 a -40
  • test di connettività
  • indirizzi dei servizi locali
  • piccola mini lista di cosa fare in caso di malfunzionamento
  • contatto aiuti in valle

NEXCLOUD IN LOCALE sotto rete mesh comunitaria

Si era partite con un’installazione su di un Raspberry Pi 3 con un hard-disk esterno
per poi accorgerci che questo ha solo porte USB 2.0 e quindi tra noi e i files condivisi si veniva a creare un bell’imbuto.

Siamo quindi passate ad una “macchina vera” ovvero ad un vecchio fisso su cui abbiamo messo una Debian.
Per fare dei test un Raspberry può essere comodo! Continue reading “NEXCLOUD IN LOCALE sotto rete mesh comunitaria”

Abbiamo un Cloud locale! Si chiama Claudia :)

Visto il periodo di isolamento, abbiamo usato il nostro tempo per farci il primo servizio all’interno della nostra rete mesh di valsamoggia!

é una installazione Nextcloud, un software libero per la gestione e sincronizzazione di file. Sì, è proprio come i mega servizi che millantano Microsoft ed Apple, beh e noi ce lo siamo fatte in casa! e funziona! hahahaha

Abbiamo fatto una giornata ad installarlo e poi siamo andati a Castello di Samoggia per lasciare lì il nostro serverino Claudia. Intanto ne abbiamo approfittato per puntare meglio una delle antenne del nostro nodo da 5Km 🙂 , fare un po di pulizie e ripensare la rete, perchè è un super nodo e quindi abbiamo cambiato un pochino il modo in cui le 3 antenne lì presenti si parlano tra loro.

Quindi a fine giornata, abbiamo una Claudia che fa andare la musica e ci fa vedere i video 🙂 alla velocità della nostra rete e non alla velocità di quanto internet ci arriva. Quindi abbiamo i video su youtube che si bloccano e vanno a singhiozzo, mentre i nostri video interni su Claudia che filano una meraviglia! 😀

L’upload è a 12Mb/s nn ci possiamo lamentare.

Ecco tutte le foto:

L’immagine di apertura di claudia è gentilmente presa da radio.tetaneutral.net, grazie!!

Continue reading “Abbiamo un Cloud locale! Si chiama Claudia :)”

TFTP su ubiquiti nanostation e loco – promemoria

Come fare TFTP alle antenne:

https://www.campiaperti.org/documentazione/firmware/old/

0) installa tftp

1) apri due tab del terminale: in una pinga 291.168.1.20, nell’altra vai nella cartella dove ha i firmware e fai partire il ciclo tftp, dando il comando: tftp

2) accendi l’antenna facendo entrare nel ciclo tftp, ovvero per le ubiquiti tieni premuto il pulsante di rete, alimentala dal poe, tienilo per 15 secondi, lei farà un flash rosso, poi lascia il pulsante di reset e dovrebbero rimanere 4 led a lampeggiare a coppie. Continue reading “TFTP su ubiquiti nanostation e loco – promemoria”